Chiamati anche denti decidui, perché destinati a cadere, i denti da latte svolgono compiti importantissimi nell'accrescimento cranio-facciale e pertanto devono essere curati, quando cariati, esattamente come gli elementi permanenti. E' molto importante che arrivino integri alla loro naturale perdita.

denti da latte


Il loro smalto dentale è però molto più sottile e delicato e pertanto necessita di maggiori attenzioni.

Un dente da latte cariato provoca dolore, disagi, infiammazioni gengivali, rischio di ascessi quanto un dente permanente.

Se la carie è così profonda da richiedere l'estrazione del dente, sull'arcata rimarrà uno spazio vuoto che verrà presto occupato per lo spostamento degli altri denti da latte, il risultato sarà la mancanza di spazio per l'eruzione corretta del dente definitivo . 


È bene ricordare che anche un'inversione nell'ordine di permuta può creare problemi: è perciò fondamentale il controllo periodico da parte dell'odontoiatra infantile.

In breve i loro compiti principali sono:
    • consentire una buona masticazione e quindi una buona alimentazione
    • permettere una corretta articolazione dei suoni e della parola
    • guidare l'eruzione dei denti permanenti
    • guidare la crescita scheletrica.

Questo sito utilizza i cookies per migliorare l'esperienza di navigazione. Se accetti clicca OK