La prima visita non deve essere traumatica, deve permettere al vostro bambino di inserirsi in modo naturale e rilassato in un ambiente nuovo, pieno di strumenti e rumori insoliti, è anche il momento in cui si deve instaurare un rapporto di fiducia col dentista. ansioso

Evitate quindi, se possibile, di portare un bambino con il mal di denti alla sua prima visita odontoiatrica perchè l'ansia viene amplificata dal dolore e non sempre il pedodontista riesce a comunicare con un bambino che si chiude in se stesso o chiede aiuto ai genitori.

Un bambino ansioso e irrequieto per una visita odontoiatrica ha generalmente dei genitori che lo sono altrettanto.

E’ molto importante il modo in cui comunicate con loro.

Questo sito utilizza i cookies per migliorare l'esperienza di navigazione. Se accetti clicca OK